SOMAESTETICA

Dr. PETRA VESELA'

ICEAH
V.le Caterina da Forlì 58
20146 Milano
0039-3391693753
vesela.petra@libero.it

SOMAESTETICA (Shusterman) vuole ripristinare l’unità psico-fisica dell’individuo e riconoscere il valore estetico del vissuto nell’esperienza del "malessere". Da qui in una chiave antropologico-filosofica alcune pratiche corporee.

Se vogliamo affrontare i disagi che vengono a visitarci, dobbiamo sapere che stiamo entrando in contatto con un'altra dimensione, un altro universo, perchè ti ammali, quando hai perso il tuo posto nel mondo....

Il nostro vissuto emotivo, l'iperestetizzazione della quotidianità ci hanno ressi "sordi" di fronte all'esperienza del bello, come qualcosa che sorge dalla profondità del nostro essere.

La cultura è spesso solo la gabbia entro la qualle noi facciamo l'esperienzna del mondo. 

                                                                               
 
 
 
 
 

Antropologia medica

CORSO IN ANTROPOLOGIA MEDICA

 

Introduzione:

La prospettiva antropologica sulla salute si è sviluppata con l’obiettivo di spiegare le forme in cui nelle diverse società gli esseri umani fronteggiano la malattia. L’antropologia medica in particolare affronta la ricerca dell’esperienza del corpo, della salute e della malattia nelle disparate culture storicamente determinate.

Essa pone l’accento sulle premesse epistemologiche della medicina occidentale, che poggia sulla separazione cartesiana corpo/spirito e cerca di ridefinire le stesse nozioni di “corpo”, “salute”, “malattia”, rimettendo in discussione il loro presunto carattere “naturale”. 

 

Formazione in antropologia medica:

 

  1. Introduzione all'antropologia medica: cenni storici, i temi principali. 
  2. Modelli esplicativi e reti semantiche. 
  3. La nuova antropologia medica critica.
  4. Figure e teoria del corpo, Salute, Malattia.
  5. Medicalizzazione e cura.
  6. L’esperienza del dolore.
  7. "Biomedicina" come sistema culturale. Medicina "popolare".
  8. Antropologia della “illness” e della “sickness”.
  9. Culture-Bound Syndromes.
  10. Salute mentale e migrazione.
  11. Metodologia della ricerca in antropologia medica.
 

Formazione  transculturale. Psicologia transculturale/etnopsichiatria (temi principali):

 

  1. Antropologia e psichiatria, relazione che cambia. 
  2. Incontro con “alterità”. Come costruire la relazione transculturale di aiuto.
  3. Dalla psicoterapia transculturale all’etnopsichiatria. Concetto di cultura e psicoterapia metaculturale. Epistemologia dell’etnopsichiatria. Etnopsicoterapia.
  4. Nathan, Devereux, Beneduce, Kakar, De Martino…
  5. L’approccio metodologico transculturale.
  6. La teoria della riduzione unidimensionale.
  7. Stress culturale.
  8. Riti di passaggio, psicosi e sciamanesimo. 
 
 
BIBLIOGRAFIA:
 
BATESON G. Verso una ecologia della mente, Adelphi.
BENEDUCE R., Etnopsichiatria-Sofferenza mentale e alterità fra storia, dominio e cultura, Carocci, Roma.
PIZZA G., Antropologia medica. Saperi, pratiche e politiche del corpo, Carocci editore, 2005, ISBN: 978-88-430-3211-2.
QUARANTA I., Antropologia medica. I testi fondamentali, Milano, Raffaello Cortina, ISBN:978-8860300041
COZZ D., (cur.), 2012, Le parole dell’antropologia medica. Piccolo dizionario, Perugia, Morlacchi Editore, 2012, ISBN: